Register for the iXsystems Community to get an ad-free experience and exclusive discounts in our eBay Store.

FreeNAS test and learning. Considerazioni, errori, problemi.

apsx

Junior Member
Joined
Oct 8, 2012
Messages
16
Ieri ho fatto un danno fisico. Inserendo un disco nuovo, avevo il cavetto di connessione corto, ho montato il disco sul supporto del case (cassettino estraibile), ho connesso il cavetto, inserendo il cassetto negli appositi slot, il cavetto e' andato in tensione e con il peso e lo sforzo ha spezzato la parte in plastica del connettore SATA del disco. (Disco nuovo). Ho provato a contattare WD via chat e ad aprire una richiesta di supporto ma non e' stato possibile. Il danno l'ho fatto io, non so come ho fatto ma e' stato un errore mio, quindi per motivi etici e di correttezza non ho contattato chi me lo ha venduto, l'ho rotto e me lo tengo.
Di fatto credo che sia sufficiente sostituire la PCB del disco. Ho contattato MR.DISK ma non aveva il modello per il mio disco. Mi fara' sapere. Ho visto che su Aliexpress avevano lo stesso modello di PCB e ne ho ordinata una. Mi sono guardato diversi video su Youtube e sembrerebbe che si debba spostare la ROM dalla vecchia PCB alla nuova, ma io di fatto non devo recuperare alcun file, a me basta che funzioni e che possa riformattarla.
Ho ordinato comunque un nuovo disco e poi se riusciro' a ripristinare il disco guasto lo usero' come spare eventualmente.

In seguito al problema sopra, l'array era ovviamente degradato. Ho inserito un nuovo disco, ma ho pasticciato e non sono riuscito a ripristinarlo. Alla fine ho cancellato tutto e ripristinato i Pool con tutti i dischi funzionanti. (Questo e' un problema perche' per ora posso perdermi tutti i dati in questa fase iniziale di education ma se mi succedesse in futuro con i dati buoni sono un po' preoccupato).
Non riuscivo a ripristinare il vecchio disco mancante con il disco nuovo che non apparteneva ancora al Pool.

Poi dopo aver giocato un po' non mi ripartiva piu' il servizio SMB.
Ho letto in rete e c'erano suggerimenti relativi ai permessi del servizio (ma io non ho cambiato nulla).
Stamattina ho re-installato il tutto ed ora funziona.

Mie considerazioni da assoluto principiante.
FreeNAS e' ottimo come gestione, mi sta dando una impressione di solidita', tuttavia, non e' banale saperlo gestire e qualsiasi errore lo si paga.

Ovviamente devo leggermi tutto il manuale PDF, pero' mi piacerebbe trovare una guida con quelle 10 nozioni di base fondamentali per un utilizzo domestico basico, senza troppe pretese per poi poter piano piano approfondire le conoscenze verso un utilizzo piu' professionale. Esiste?

Ad esempio oggi sono impazzito perche' non riuscivo piu' ad aprire la directory condivisa.
Dava errore di permesso.
Avevo settato nello sharing SMB il flag alla voce "Use as Home Share".
Ho tolto il flag e sono riuscito ad entrare senza problemi. Non ho capito comunque la causa e l'errore di configurazione. (Cioe' cosa dovrei settare/verificare nel caso di flag in quel campo).
 

apsx

Junior Member
Joined
Oct 8, 2012
Messages
16
Domanda sulla RAM e sull'utilizzo.
Il server che ospita il mio FreeNAS ha 32 GB di RAM installata. Processore Intel i5 9400.
Ho installato 6 dischi da 4 TB ciascuno in configurazione RAIDZ2.
RAM non ECC (anche perche' il processore e la Mainboard non la supportano e poi lo uso per usi privati non professionali con file salvati anche su altri supporti).
In condizioni normali, la RAM non e' praticamente utilizzata.

31.8GiB
total memory installed

Free: 29.0 GiB

ZFS Cache: 0.8 GiB

Services: 1.4 GiB

Appena lancio delle copie di files sul disco, il consumo della RAM riservata alla ZFS cache schizza al massimo utilizzando in pratica quasi tutta la RAM disponibile.

Resta allocata anche dopo che la copia e' terminata, e scende solo dopo aver fatto un reboot del sistema.

Mi chiedevo se fosse utile raddoppiarla portandola a 64 GB oppure se ci fosse da settare qualche parametro.
E' normale?
Portandola a 64 GB totali avrei qualche vantaggio con un cache maggiore? O e' inutile?

Sotto il resoconto:
31.8GiB
total memory installed

Free: 0.7 GiB

ZFS Cache: 28.9 GiB

Services: 0.3 GiB
 
Last edited:

Redcoat

Dedicated Sage
Joined
Feb 18, 2014
Messages
1,519
[QUOTE = "apsx, post: 587967, member: 25870"]
It's normal?
[/ QUOTE]
Yes, completely normal. FreeNAS will use all available memory. You haven't defined your intended system usage, but it seems very unlikely that you need more memory than 32GB.
 

apsx

Junior Member
Joined
Oct 8, 2012
Messages
16
Ok thank you.

Now I'm saving/transfer a lot of data from original USB Disk into Nas, about a 2-4 TB packages in files each time.
(Photos, my Videocamera Video, my Flac music files).

My intended system usage is to collect into the NAS all my personal video and photo I'have collected in my life and my flac music files to have all of them in one site that I can reach with PC, Notebook, notepad, TV, and so on without have to connect every time the USB storage.

(But I will not delete them from original USB hdd that after the copy I will put into a box to maintain in case of Failure).

The most important files are stored also on a second smaller NAS Openmediavault as backup.
 
Top